Allerta Meteo: le previsioni e le mappe dell’aeronautica militare per i prossimi giorni, fino a venerdì 11

/
MeteoWeb

01Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, domenica 6 ottobre 2013: – al nord: cielo da irregolarmente nuvoloso a molto nuvoloso su gran parte delle regioni con residue precipitazioni a carattere sparso; nel corso del pomeriggio le nubi tendono nuovamente ad intensificarsi con associate precipitazioni che divengono rapidamente diffuse e localmente temporalesche su Emilia-Romagna, Veneto e Lombardia, generalmente sparse sulle restanti zone. – al centro e Sardegna: prima parte del giorno con cielo irregolarmente nuvoloso sui settori tirrenici peninsulari, molto nuvoloso su quelli adriatici con associate precipitazioni sparse; tendenza ad ampie schiarite ad iniziare dall’alta Toscana in estensione a tutti i settori tirrenici in serata, mentre su quelli adriatici permane un cielo nuvoloso ed una bassa probabilita’ di precipitazioni. Sulla Sardegna prevalenza di schiarite per l’intero periodo.
02– al sud e Sicilia: cielo molto nuvoloso o coperto con associate precipitazioni diffuse e persistenti; fenomeni anche a carattere temporalesco localmente di forte intensita’ su Sicilia, specie settore sud-occidentale, Calabria e Basilicata tirrenica. Nella seconda parte del giorno generale attenuazione della nuvolosita’ e dei fenomeni; ampie aperture dalla sera sulla Campania e sui settori settentrionali della Puglia Temperature: minime in diminuzione sulla Sardegna, in generale aumento sul resto del paese; massime in diminuzione sulle due isole maggiori e sulla Calabria tirrenica, in aumento sulle restanti zone. Venti: moderati meridionali su zone ioniche e adriatiche, da maestrale sulla Sardegna; deboli mediamente settentrionali sulle regioni tirreniche, orientali sulla Pianura padana, di direzione variabile altrove. Mari: agitato il Mare di Sardegna; da mossi a molto mossi l’Adriatico, lo Ionio ed il Canale di Sardegna; generalmente mossi i restanti mari.

03Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. Lunedi’ 7 ottobre: – al nord: al mattino cielo da molto nuvoloso a coperto con precipitazioni diffuse sulle regioni orientali, anche a carattere temporalesco sulla Romagna, con fenomeni meno frequenti su quelle occidentali; durante il pomeriggio le precipitazioni tendono ad intensificarsi anche sulle regioni occidentali mentre si attenuano su Friuli-Venezia Giulia e sul settore settentrionale del Veneto. – al centro e Sardegna: estesa nuvolosita’ su aree costiere adriatiche, Toscana e Sardegna con precipitazioni, anche a carattere temporalesco, specie sull’isola; parziali schiarite sulle restanti zone ma con nubi in intensificazione nel corso del giorno su Umbria e Lazio con nuove piogge, ancora a carattere di rovescio temporalesco sulle zone costiere del Lazio.
04– al sud e Sicilia: cielo in genere coperto sulle aree ioniche con precipitazioni, anche a carattere temporalesco sulla Puglia, localmente di forte intensita’; sulle restanti zone cielo irregolarmente nuvoloso con maggiori schiarite sull’isola. Nel tardo pomeriggio le nubi tendono ad aumentare sulla Campania e sui settori del basso Tirreno peninsulare con nuove precipitazioni a fine giornata. Temperature: minime in diminuzione su Lazio, Campania e Sicilia, in lieve aumento in Pianura padana e sulla Puglia, stazionarie sul resto del paese; massime in lieve generale aumento al centro-sud, in diminuzione sulla pianura veneta e sulla Romagna, stazionarie sul resto del nord. Venti: moderati meridionali sulle regioni ioniche e adriatiche con rinforzi sulla Puglia; moderati settentrionali sulla Sardegna e regioni del nord-est, tendenti a ruotare da est sull’alto Adriatico; mediamente deboli meridionali sulle restanti regioni centro-meridionali; deboli variabili altrove. Mari: da molto mossi ad agitati lo Ionio e l’Adriatico centro-meridionale; da mossi a molto mossi mare e Canale di Sardegna; da poco mossi a mossi i restanti bacini.
05Martedi’ 8 ottobre: iniziali condizioni di cielo poco nuvoloso sulle regioni centrali e sui versanti tirrenici di quelle meridionali; addensamenti piu’ consistenti invece sulle restanti zone del paese con locali precipitazioni. Nella seconda parte della giornata le nubi tendono a diminuire sulle regioni settentrionali mentre nuovi annuvolamenti interessano quelle centrali con locali rovesci. Mercoledi’ 9 ottobre: permangono condizioni di annuvolamenti anche compatti sui settori ionici, adriatici ed al nord con precipitazioni piu’ frequenti sulle regioni di nord-est; maggiori schiarite sul resto del paese. Giovedi’ 10 e venerdi’ 11 ottobre: nuova nuvolosita’ con associate precipitazioni, specie sulle regioni meridionali e su quelle settentrionali.