Alluvione Ginosa, il sindaco: “scene apocalittiche, non dimenticheremo mai questa terribile giornata”

MeteoWeb

01Ci sono state scene apocalittiche che nessuno di noi dimentichera’ mai. Ma questa volta il nubifragio, di una violenza inaudita, ha stretto il paese in una morsa di paura e di angoscia senza limiti. E poi le vittime, i dispersi: vite umane spazzate via per cui sono abbattuto e davvero devastato. Le cose si aggiustano, i ponti si ricostruiscono e le strade si rifanno, la vita umana e’ la piu’ preziosa e la piu’ fragile“. Lo dichiara il sindaco di Ginosa, Vito De Palma, a proposito del maltempo che ha colpito Ginosa e la frazione di Ginosa Marina. Il sindaco e’ nella zona alluvionata da questa mattina e ha predisposto gia’ dalle prime ore un centro di soccorso nella sede dei Vigili urbani.  Attualmente il bilancio resta fermo, secondo fonti dell’unita’ di crisi allestita in Prefettura e delle forze di polizia, a un morto, Rossella Pignalosa, di Ginosa Marina, e tre dispersi. Una riunione per fare il punto della situazione si e’ anche svolta nel pomeriggio nel comune di Laterza, vicino a Ginosa, mentre da alcune ore nell’area che comprende Ginosa, Castellaneta e Laterza ha ripreso a piovere con insistenza.