Ambiente: moria di pesci nel torrente Vertosan (Avise). Vietata la pesca

MeteoWeb

Moria di pesciA causa di un’estesa moria di fauna ittica il Consorzio regionale pesca ha disposto in via preventiva il divieto di pesca nel torrente Vertosan, dalla sorgente alla foce, fino al 20 ottobre 2013, data di chiusura della pesca. Lo comunica in una nota l’assessorato dell’Agricoltura e risorse naturali. La moria di pesci e’ concentrata in particolare nel tratto di torrente a valle della piana di Clapion, nel comune di Avise. Nel frattempo sono scattate le indagini per determinare le cause e l’effettiva estensione del fenomeno. In particolare sono in corso le analisi di laboratorio sugli esemplari di pesci e sui campioni di acqua. A occuparsi delle verifiche sono le competenti strutture del Corpo forestale della Valle d’Aosta, con la collaborazione del Consorzio regionale pesca e il supporto tecnico dell’Agenzia regionale per la protezione dell’Ambiente e l’Istituto Zooprofilattico sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.