Banchi di nebbia sulla A4: tamponamenti a catena e una vittima nel pordenonese

MeteoWeb

nebbia-2e78eUna persona e’ morta in un incidente stradale avvenuto questa mattina sulla A4 nel tratto fra Portogruaro (Venezia) e Latisana (Udine), nel quale sono rimasti coinvolti alcuni mezzi pesanti e leggeri. Lo rende noto Autovie Venete con una nota. Nella zona ci sono densi banchi di nebbia, che sono stati la causa anche un’altra decina di piccoli incidenti, in entrambe le direzioni, a partire dalle otto di stamani. Si tratta di una serie di tamponamenti a catena quasi tutti dovuti al mancato rispetto della distanza di sicurezza. Il primo tamponamento si e’ verificato in direzione Trieste, e’ accaduto alle 8 e 17 nello stesso tratto. La carreggiata in direzione Trieste e’ stata chiusa alle 8:33. Pochi minuti dopo, un secondo sinistro, ma in direzione Venezia, fra mezzi leggeri e pesanti si e’ verificato fra Latisana e Portogruaro. Alle 9 e’ stata chiusa l’autostrada anche in direzione Venezia nel tratto interessato. Alle 9:20, sulla coda che si era formata in uscita a Latisana, nonostante le segnalazioni e il personale presente, si e’ verificato ancora un tamponamento in direzione Venezia. Nei tratti chiusi, una serie di ulteriori tamponamenti con feriti, hanno ulteriormente complicato la situazione. Al momento sono due i chilometri di coda da San Stino e Portogruaro in direzione Trieste e uno fra San Giorgio e Latisana in direzione Venezia.