Maltempo: altra giornata di disagi nel Lazio tra tornado e nubifragi

MeteoWeb

541906_644785428886009_55674179_nIl litorale flagellato da un forte nubifragio e trombe d’aria e una mattinata difficile per il traffico della capitale che, oltre al maltempo, ha dovuto fare i conti con una agitazione dei vigili urbani. Traffico in tilt in diverse zone di Roma durante il nubifragio che ha provocato anche una voragine in via Lorenzo il Magnifico, a due passi da piazza Bologna. La strada e’ stata chiusa al traffico e per diverse ore e’ stato consentito solo il passaggio del trasporto pubblico. Allagamenti e vigili del fuoco al lavoro soprattutto tra Anzio e Nettuno, dove ieri il sindaco aveva chiesto lo stato di calamita’ a causa del maltempo dei giorni scorsi, si e’ registrata una tromba d’aria in mare.
2013100802181801905Vigili del fuoco sono stati impegnati, sempre sul litorale, anche per alberi caduti in strada e automobili in difficolta’ sotto i cavalcavia invasi dall’acqua. “Alcune trombe d’aria sono state avvistate questa mattina al largo di Nettuno – ha reso noto il Comune in una nota – per fortuna senza interessare direttamente la costa. Il fenomeno atmosferico e’ stato ben visibile dal lungomare per circa un’ora, e si e’ verificato a nemmeno quarantotto ore dal violento nubifragio che si e’ abbattuto su Nettuno causando gravi danni, tanto che il sindaco Alessio Chiavetta ha richiesto lo stato di calamita’ naturale”. In considerazione delle previsioni meteorologiche che indicano forti piogge anche per il prossimo fine settimana, l’amministrazione comunale di Nettuno ha quindi provveduto alla creazione di una Unita’ di crisi che si attivera’ per fronteggiare tutte le emergenze causate dal maltempo. Disagi anche sul raccordo anulare dove si sono verificati alcuni incidenti stradali lievi che hanno fortemente rallentato la circolazione gia’ congestionata. Circolazione sospesa poi dalle 16 fra Crocicchie e Anguillara, sulla linea FL3 (Roma Ostiense-Viterbo) per allagamento della sede ferroviaria causato dalle forti piogge che stanno interessando la zona. Rfi ha reso noto che per garantire la mobilita’ sono stati istituiti servizi sostitutivi con bus fra Bracciano e Anguillara. I tecnici di Rete Ferroviaria Italia sono al lavoro per ripristinare le normali condizioni di circolazione.