Maltempo in Liguria, ponte crollato a Carasco: si cercano eventuali dispersi

MeteoWeb

CarascoIn Val Fontanabuona, nell’entroterra di Genova, proseguono le ricerche dell’auto che sarebbe precipitata nel torrente Sturla la notte scorsa durante il crollo di un ponte a Carasco a seguito del nubifragio che ha colpito il Levante ligure, causando numerose frane ed allagamenti. Nelle ricerche di eventuali dispersi sono impegnati diverse squadre dei vigili del fuoco. Nel crollo del ponte, che ha provocato anche la rottura di un tubo del gas, è rimasta coinvolta un’altra auto con a bordo una donna di una trentina d’anni. La giovane, dopo essere finita nel torrente con l’auto, è stata trascinata dalla corrente per alcune centinaia di metri ma è riuscita ad uscire dall’abitacolo nuotando ed è stata poi portata in salvo da vigili del fuoco e carabinieri.