Maltempo in Toscana: frane e smottamenti anche nel Mugello

MeteoWeb

maltempo toscanaAnche il Mugello e’ interessato dalla scorsa notte da piogge intense, con punte di 130-140 mm di pioggia tra le localita’ Monte di Fo’ e Mangona nel comune di Barberino, mentre in altre zone come in localita’ Croci di Calenzano, si sono registrati circa 80 mm. Il livello di fiumi e corsi d’acqua che all’inizio era salito velocemente, e’ tornato alla normalita’. Un intervento e’ stato effettuato da personale della Protezione civile sul torrente Stura in prossimita’ dell’abitato di Barberino, dove il livello dell’acqua era salito oltre il livello di guardia causando qualche piccolo e circoscritto allagamento. Su tutto l’Alto Mugello si sono verificati smottamenti e microfrane, oltre che allagamenti sulla viabilita’, provinciale e comunale, che hanno creato difficolta’ di transito. A Palazzuolo in particolare personale comunale e’ intervenuto per rimuovere detriti staccatisi da una grossa frana preesistente. Stessa situazione a fondovalle. A Borgo San Lorenzo nella notte gli addetti comunali sono intervenuti su microfrane sulle viabilita’ in zona San Giovanni e Luco e su allagamenti stradali, anche nel capoluogo causati da tubazioni in tilt. La criticita’ maggiore per smottamenti viene segnalata sulla viabilita’ Luco-Ronta. Per il perdurare delle precipitazioni analoghi interventi sono continuati anche stamani. La situazione e’ attualmente sotto controllo e costantemente monitorata dalla sala operativa intercomunale di protezione civile.