Maltempo: preoccupazione a Trevi per le condizioni di abbandono dell’Aniene

MeteoWeb

AnienePreoccupa la situazione dell’Aniene a Trevi nel Lazio, in Ciociaria. Niente manutenzione del letto del fiume e nei giorni di maltempo ci sono frequenti esondazioni con l’acqua che invade i campi circostanti provocando danni all’agricoltura. Detriti e rami ostruiscono il flusso dell’acqua, che nei giorni di piena si riversa sui terreni circostanti, nella zona bassa del paese, specie nei pressi del ‘Ponte delle Tartare’. A lanciare l’allarme, adesso, e’ il commissario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi, che a Trevi nel Lazio ha partecipato a un incontro con sindaco e cittadini. “Una situazione che, come in questi giorni di maltempo eccezionale – dice Patrizi – crea gravissimi disagi. Il fiume straripa e danneggia i campi circostanti, uccide il bestiame, distrugge i raccolti. Dobbiamo intervenire per sistemare a dovere le cose”. L’obiettivo e’ di agire subito per ripulire il letto del fiume, in provincia di Frosinone, in uno dei tratti piu’ suggestivi. Poi saranno interpellatali Regione e unita’ di bacino competenti, prima di predisporre un progetto per ottenere fondi europei. “Ci attiveremo subito – promette Patrizi – per garantire i primi interventi di pulizia”. A giorni e’ previsto un sopralluogo della Polizia Provinciale con i tecnici della Provincia e del Comune.