Morti 2 scalatori esperti sul monte Resegone: l’ennesima tragedia in montagna

MeteoWeb
Credit: Wikipedia.org
Credit: Wikipedia.org

Due escursionisti bergamaschi sono morti sul monte Resegone mentre erano impegnati nella strada ferrata ‘Gamma Due’. Si tratta di due consiglieri del Cai (Club alpino italiano) di Bergamo: Enrico Villa, 46 anni, presidente della Commissione Rifugi, e Domenico Capitanio, 72 anni. I due erano scomparsi sabato nella zona della ferrata, ma l’allarme e’ scattato soltanto ieri sera.  I corpi sono stati individuati e poi recuperati dai volontari del Soccorso alpino di Lecco e dell’elicottero del 118 di Bergamo. I due escursionisti sono volati per circa 250 metri, morendo sul colpo.  Erano scalatori esperti. Si tratta di un’escursione ritenuta di livello difficile cn passaggi particolarmente impegnativi, anche se molto spettacolari e che richiede un’elevata preparazione atletica e fisica. L’allarme era scattato solo ieri sera quando era gia’ buio e sono cominciate soltanto stamattina a causa del buio.