Previsioni Meteo: tempo instabile per tutta la settimana, irruzione artica porta freddo e neve al centro/nord

/
MeteoWeb

29Ancora maltempo con piogge e temporali anche forti su gran parte d’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni: le condizioni del tempo non miglioreranno sull’Italia per tutta la settimana iniziata oggi dopo un weekend di fenomeni estremi con nubifragi violenti in molte Regioni, tanto che si contano i danni in modo particolare su Sardegna, Umbria, Lazio, Campania, Puglia, Sicilia e Toscana, dove continuano le ricerche dei due turisti svizzeri dispersi da sabato sera quando sono stati travolti dalla piena di un torrente. Nelle prossime ore avremo ancora piogge intense in pianura Padana, in spostamento domani e dopodomani verso le Regioni centrali. Altri forti temporali colpiranno, inoltre, il Salento funestato da precipitazioni alluvionali (fino a 200mm) nelle scorse ore. Ma attenzione anche al Sud: domani un nuovo intenso groppo temporalesco attraverserà la Sicilia e la Calabria da sud/ovest verso nord/est provocando piogge intense e qualche nubifragio.
58Insomma, ancora maltempo prima dell’irruzione artica di cui parliamo da giorni, in arrivo giovedì 10 ottobre sul nord Italia. Già mercoledì 9 le temperature crolleranno in Gran Bretagna, poi giovedì l’aria fredda si porterà sulla Francia e da lì arriverà a ridosso dell’arco Alpino. Tra giovedì e venerdì avremo forte maltempo su tutto il centro/nord, con qualche fenomeno residuo anche sabato 12. Le temperature crolleranno su valori tipicamente invernali, e la neve cadrà fino a sotto i 1.000 metri sulle Alpi, e poco sopra la stessa quota nell’Appennino settentrionale. Il freddo non arriverà al centro/sud, che invece avrà altri fenomeni di maltempo e instabilità ma con temperature miti e superiori rispetto alle medie del periodo, ma per metà mese ci sono prospettive ancor più invernali che potrebbero coinvolgere anche il meridione. Ne parleremo nei prossimi aggiornamenti, continuate a seguirci…