“Psicosi terremoto” a Bologna, evacuato Palazzo Malvezzi ma è solo un falso allarme

MeteoWeb

2013102501666904935Nuovo allarme a Palazzo Malvezzi, sede principale della Provincia di Bologna. Dopo il plico sospetto di qualche giorno fa, poi rivelatosi un’innocua pergamena indirizzata alla presidente Beatrice Draghetti, poco prima delle 12 di oggi e’ scattata la sirena dell’evacuazione e tutte le persone al momento presenti nell’edificio sono dovute uscire per dirigersi nel punto di raccolta in piazza Rossini. A quanto si apprende non si tratta di un’esercitazione, ma non e’ ancora chiaro il motivo dell’allarme: tra i dipendenti c’e’ chi sostiene di aver avvertito una scossa di terremoto…
Dopo circa mezz’ora e’ stato il direttore generale, Domenico Maresca, a tranquillizzare tutti: “Possiamo rientrare“, comunica a dipendenti ed assessori radunatisi in piazza Rossini. Nel frattempo, tutti i piani dell’edificio sono stati ispezionati senza riscontrare nulla di pericoloso. A scattare, in base alle verifiche effettuate, e’ stato l’allarme antincendio: lo ha attivato un sensore eccessivamente sensibile, sollecitato da una ridotta emissione di fumo (originata, forse, nella zona del bar che si trova al piano terra).