Salute: bere 3 tazze di caffè al giorno può ridurre fino al 40% rischio di carcinoma epatocellulare

MeteoWeb

CAFFE' CARCINOMA EPATOCELLULARE - CopiaSecondo uno studio italiano, pubblicato sulla rivista Clinical Gastroenterology and Hepatology, bere 3  tazze di caffe’ al giorno  puo’ ridurre il rischio di carcinoma epatocellulare, che è il più comune tipo di cancro al fegato, fino al 40%, mentre una ricerca separata indica che questo rischio potrebbe essere addirittura  dimezzato. Carlo La Vecchia, dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche ‘Mario Negri’, ha spiegato: ”Le nostre ricerche indicano che il caffe’ e’ buono per la salute e particolarmente per il fegato”, aggiungendo: ”Gli effetti favorevoli del caffe’ sul cancro al fegato potrebbero essere mediati dal fatto che il caffe’ esercita un effetto di prevenzione sul diabete, un fattore di rischio conosciuto per la malattia, oppure per i suoi effetti benefici sulla cirrosi e gli enzimi del fegato”.