Sole, due regioni attive in linea con la Terra: le immagini del Solar Dynamics Observatory

MeteoWeb
Credit: SDO, NASA
Credit: SDO, NASA

Una coppia di macchie solari che puntano quasi direttamente verso la Terra, sembrano essere in grado di produrre intensi brillamenti con conseguenti espulsioni di massa coronale verso il nostro campo magnetico. Il Solar Dynamics Observatory (SDO) della NASA, ha fotografato nella giornata di ieri le regioni attive denominate AR1861 e AR1865. Quest’ultima possiede un campo magnetico di tipo beta-gamma-delta, che possiede energia a sufficienza capace di generare brillamenti di classe X. La prima, invece, possiede un campo magnetico di tipo beta-gamma, in grado di generare flare di classe M. Le previsioni della NOAA stimano una probabilità del 40% di brillamenti di classe M e una possibilità del 15% di brillamenti di classe X nelle prossime 24-48 ore.