Uno squalo manzo di 7 metri catturato nei fondali dell’Adriatico

MeteoWeb

SqualoManzoUn esemplare di squalo manzo (Heptranchias perlo) delle dimensioni di 7 metri e del peso di olre 7 quintali, è stato catturato nei fondali tra Ortona e Pescara, a circa 150 metri di profondità. Autore della pesca l’armatore Domenico Pacchione, che l’ha trovato sul fondale di Pomo, tra le 25 e le 40 miglia nautiche. Di questi esemplari ne sono stati catturati dalla superficie ai 1000 metri di profondità, ma in genere abitano tra i 150 ed i 450 metri. Principalmente vivono sulla piattaforma continentale, ma possono radunarsi attorno ai seamount. Secondo gli esperti, nel Mare Adriatico se ne pescano tre esemplari all’anno.