USA, blizzard lascia dietro di sé un metro di neve e la distruzione dei tornado (FOTO)

/
MeteoWeb

5In un arco di tempo di 24 ore, il meraviglioso panorama delle Black Hills è stato ricoperto da una coltre di neve spessa oltre un metro. Il Sud Dakota è uno degli stati delle Grandi Pianure che è stato colpito da un sistema temporalesco che ha causato milioni dollari di danni.

I venti, secondo il National Weather Service, soffiavano a 112 km/h e la neve doveva cessare nella giornata di sabato. Purtroppo però, il fronte freddo ha portato anche forti piogge, grandine e tornado in Nebraska, Iowa e Sud Dakota. Non sono state riportate vittime a causa di questi ultimi, mentre la neve avrebbe provocato numerosi incidenti causando la morte di almeno tre persone in Nebraska, ed almeno 15 feriti.

Secondo i meteorologi il fronte potrebbe unirsi ad altri fenomeni temporaleschi generando un weekend molto piovoso per la zona centrale e sudorientale del Paese.

6Nel frattempo, i meteorologi del National Weather Service stanno ancora cercando di capire perché molti tornado abbiano colpito il Midwest nella serata di venerdì. Uno tra i più intensi ha colpito Wayne, Nebraska, dove almeno dieci edifici sono stati rasati al suolo e cinque sono stati danneggiati, secondo il quotidiano Omaha World-Herald. Il sindaco Ken Chamberlain ha dichiarato che ben 15 persone sono state ferite, ed una è in condizioni critiche. Un altro tornado in Iowa ha percorso un tragitto di quasi 5 km secondo quanto stimato dal Department of Homeland Security.

Il fronte freddo si sta muovendo lentamente ad est e si espande verso sud e probabilmente incontrerà i resti della Tempesta Tropicale Karen, dichiara William Bunting dello Storm Prediction Center in Oklahoma.