Acqua alta a Venezia: punta di marea massima di +121cm a Chioggia, la situazione

MeteoWeb

ChioggiaL’Istituzione Centro Previsioni e Segnalazioni Maree ha registrato oggi, alle 9.25, al mareografo di Punta della Salute, una punta massima di marea di 105 cm sullo zero mareografico. Sotto la spinta del vento di bora, che e’ soffiato con intensita’ media sui 55-60 km/h e raffiche fino a 75 km/h, a Chioggia la punta massima di marea e’ stata di 121 cm, a Lido Diga Sud di 112 cm; a Venezia la marea e’ rimasta su 105 cm dalle 9.10 alle 9.50. All’origine della previsione, il passaggio di una perturbazione con un centro di bassa pressione sull’alto Tirreno, che ha provocato maltempo su tutta l’alta Italia e dalle prime ore di oggi ha suscitato venti di scirocco su tutto l’Adriatico, cui e’ seguito dalla mattinata vento di bora sull’alto Adriatico, mentre la pressione. nell’arco di 24 ore, in presenza di un sovralzo costante delle acque dell’Adriatico sui 20-25 cm, residuo della perturbazione dei giorni scorsi. Questa mattina alle 6.30 il Centro Maree ha emesso una previsione ancora sui 105-110 cm, e ha quindi azionato le sirene di allertamento con il segnale sonoro di primo livello; ha quindi aggiornato ogni 20 minuti su twitter i livelli di marea alla Salute e a Chioggia. Il Centro Maree ritiene opportuno ricordare che un’alta marea di 105 cm comporta l’allagamento di una superficie dell’8 per cento della viabilita’ pedonale della citta’, con un livello variante da pochi millimetri a una media sui 25 cm in Piazza San Marco, l’area piu’ bassa della citta’.