Allerta Meteo, il col. Ernani sulla ‘Tempesta di San Martino’: “forte maltempo tra domenica e lunedì”

MeteoWeb

ErnaniA partire da domani e sino a martedì 12 , l’attuale alta pressione sita sulla nostra penisola verrà gradualmente demolita dal progressivo avvicinarsi sul nostro territorio di un intenso sistema nuvoloso  proveniente dalle latitudini molto fredde della Groenlandia. Tale situazione determinerà la formazione di un nucleo molto freddo di bassa pressione che apporterà una forte ondata  di  maltempo prima sulle regioni settentrionali e poi via via al centro ed infine anche al sud. La fase di maggior maltempo, caratterizzata da una forte discesa delle temperature (8-10 gradi in meno rispetto ai valori odierni ) con conseguenti nevicate soprattutto sui rilievi alpini e prealpini a quote molto basse , avrà la sua massima virulenza tra la giornata di domenica e lunedì. Da tener anche conto dei venti molto forti che ruotanti intorno al minimo depressionario  provocheranno forti mareggiate lungo le coste più esposte“. Sono queste le previsioni del colonnello Paolo Ernani per i prossimi giorni.