Allerta Meteo, il Comune di Pescara si mobilita: temporali molto violenti in arrivo

MeteoWeb

saettaProtezione civile comunale, Polizia municipale e operatori della Attiva sono pronti per fronteggiare l’eventuale ondata di maltempo preannunciata dalla Protezione civile regionale e che, da questa notte e sino a martedi’ sera, dovrebbe colpire con violenza tutta la costa e Pescara“: lo dichiara in una nota l’assessore comunale alla Protezione civile, Berardino Fiorilli, ufficializzando il bollettino del Centro Funzionale della Protezione civile Regionale. Nella zona Colli, informa, sono stati agganciati con le catene i cassonetti di via Di Sotto, “per evitare il loro scivolamento a valle, come accaduto in passato“. Domani mattina, annuncia, si decidera’ se “chiudere al transito e alla sosta le golene nord e sud, perche’ a preoccupare non e’ solo la pioggia, ma anche il fiume che, gonfiato a monte, potrebbe non riuscire a defluire per le mareggiate, esondando“. L’invito alla popolazione e’ di prestare massima attenzione ai bollettini meteo che saranno aggiornati costantemente e di evitare di mettersi in auto in caso di forte maltempo. “L’ultimo bollettino diramato dal Centro Funzionale d’Abruzzo – aggiunge Fiorilliha confermato il persistere, da questa sera e sino a martedi’ 12, di forti venti di burrasca provenienti dai Balcani, con forti mareggiate e piogge diffuse, che qualcuno ha addirittura definito ‘bombe d’acqua’ che dovrebbero colpire il capoluogo adriatico“.