Allerta Meteo: mappe e previsioni dell’aeronautica militare, tutti i dettagli fino a lunedì 2 dicembre

/
MeteoWeb

01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, mercoledì 27 novembre 2013. Nord: condizioni di tempo stabile con poche nubi e prevalenza di spazi di sereno. Nottetempo locali foschie dense sulla pianura padano veneta. Nuvoloso invece su Romagna con occasionali fenomeni nella prima parte della giornata, con possibilita’ di nevicate anche a quote pianeggianti. Centro e Sardegna: sull’Umbria, sulle aree adriatiche e su quelle appenniniche precipitazioni diffuse che assumeranno carattere nevoso intorno ai 300 metri ma localmente fino al piano. Sulle altre regioni inizialmente cielo poco nuvoloso ma intensificazione della nuvolosita’ nel corso della giornata, a partire dalla Toscana, ed in estensione al Lazio, con occasionali fenomeni associati dal tardo pomeriggio. Addensamenti nuvolosi, localmente consistenti sulla Sardegna, specie sui settori nord-orientali dove non mancheranno deboli fenomeni.
02Sud e Sicilia: su Puglia e Molise precipitazioni diffuse che assumeranno carattere nevoso a quote collinari. Sulle altre regioni dapprima nuvolosita’ variabile ma le nubi si faranno via via piu’ diffuse, e dal pomeriggio saranno associate a piogge sparse o locali nevicate sulle aree collinari specie della Campania. Temperature: minime in ulteriore diminuzione sulle regioni nord-occidentali, su Marche, sulle due isole maggiori, Calabria; generalmente stazionarie altrove o in lieve aumento su Triveneto. Massime in lieve aumento su Triveneto; senza variazioni di rilievo sulle restanti zone. Venti: dai quadranti settentrionali: moderati sulle regioni centrali, su quelle adriatiche e sulle due isole maggiori con rinforzi lungo le coste esposte, deboli altrove. Mari: da molto mossi ad agitati sottocosta il medio ed alto Adriatico ed il Tirreno occidentale con moto ondoso in attenuazione; molto mossi il Mare ed il Canale di Sardegna, lo Stretto di Sicilia al largo, il basso Adriatico ed il Tirreno sud-occidentale; da mossi a molto mossi i restanti bacini.

03Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. Giovedi’ 28 novembre Nord: persistono condizioni di tempo stabile con poche nubi e prevalenza di spazi di sereno su tutte le regioni. Nottetempo locali foschie dense o banchi di nebbia sulla pianura padano veneta. Possibili gelate al primo mattino. Centro e Sardegna: residui addensamenti nuvolosi con precipitazioni associate su Abruzzo, i fenomeni risulteranno nevosi a quote collinari. Scarsa nuvolosita’ sulle altre regioni peninsulari. Sulla Sardegna addensamenti nuvolosi in progressiva intensificazione con piogge sparse specie nella seconda parte della giornata. Sud e Sicilia: nuvolosita’ estesa su gran parte delle aree con piogge sparse ed occasionali che risulteranno piu’ persistenti e consistenti su Sicilia e Calabria. Temperature: in generale lieve aumento. Venti: dai quadranti nord-orientali di debole intensita’ salvo rinforzi su Sardegna e settore costiero adriatico centrale. Mari: da mossi a molto mossi i mari intorno la Sardegna, mossi gli altri mari. Venerdi’ 29 novembre Bel tempo al nord ed al centro con prevalenza di cielo sereno salvo addensamenti temporanei su Sardegna. Ancora instabile su Sicilia e bassa Calabria con fenomeni diffusi, piu’ soleggiato sulle altre regioni meridionali. Sabato 30 novembre Peggioramento delle condizioni del tempo dapprima sui settori nord-occidentali ed in estensione a tutte le aree del nord, con possibilita’ di precipitazioni specie nella seconda parte della giornata. Persistenza dell’instabilita’ al sud con precipitazioni sparse sin dal mattino, mentre l’instabilita’ si trasferira’ ai settori centrali dal pomeriggio. Domenica 1 e Lunedi’ 2 dicembre Migliorano le condizioni al nord, mentre il tempo dovrebbe essere generalmente perturbato al centro-sud con fenomeni consistenti su basso settore tirrenico e medio adriatico.