Alluvione Sardegna: ecco come aiutare la popolazione (occhio alle fregature)

MeteoWeb

Ciclone Cleopatra si abbatte sulla SardegnaVolete aiutare la Sardegna alluvionata? State attenti alle fregature: su internet stanno circolando molti IBAN falsi, messi in circolazione da farabutti che stanno provando a cavalcare un’emergenza così grave per arricchirsi. Meglio rivolgersi sempre alle fonti ufficiali: il Comune di Olbia, ad esempio, ha attivato un conto corrente bancario dedicato alla raccolta di fondi per garantire un aiuto concreto al territorio ed alla popolazione colpita dalla terribile ondata di maltempo.
Ecco le coordinate per i versamenti: Conto Corrente n. 0540 – 070361388 – IBAN IT72U 01015 84980 000070361388 – BIC (codice swift) BPMOIT22XXX. Causale: Comune di Olbia Emergenza Alluvione.

Anche le Acli della Sardegna hanno avviato una raccolta fondi a favore delle comunita’ piu’ colpite dall’alluvione che da ieri imperversa sull’isola. Chiunque voglia contribuire puo’ effettuare donazioni sul conto corrente Emergenza Sardegna: IBAN IT37R0100504800000000006229.

In alcune zone della Sardegna manca anche la corrente elettricail numero di segnalazione guasti dell’Enel è 803.500.
Per rimanere aggiornati sulla viabilità e sulla possibilità di spostamenti da un punto all’altro della regione, c’è il numero verde viabilità C.C.I.S.S. 1518. Molte strade, infatti, sono ancora bloccate.