Alluvione Sardegna, migliorano condizioni poliziotti feriti in ponte crollato

MeteoWeb

ponte-oloeIl questore di Nuoro Pierluigi d’Angelo e il neo Prefetto Giovanni Meloni, insediatosi lunedì, in piena emergenza alluvione, sono andati all’ospedale San Francesco a far visita ai poliziotti feriti nell’incidente avvenuto il 18 novembre sul ponte di Oloè, nella provinciale 46 tra Oliena e Dorgali, dove ha perso la vita l’Assistente Capo Luca Tanzi. L’Agente Scelto Gavino Virdis e l’Assistente Mirko Pellino, pur versando ancora in gravi condizioni per le ferite riportate, sono in fase di miglioramento. L’Agente Scelto Gavino Chighine è ricoverato all’ospedale di Sassari dove, ieri, è stato sottoposto a intervento chirurgico per la riduzione di alcune fratture.