“Bomba” di neve: spiagge dell’Adriatico imbiancate, colline sepolte e continuerà a nevicare fino a domani…

/
MeteoWeb

10L’Italia sta vivendo in queste ore il picco massimo del freddo con ancora fenomeni di maltempo al centro/sud, dove la neve cade fino a bassa quota. Da segnalare all’alba -6°C ad Aosta, -5°C a Novara, -4°C a Milano, Torino, L’Aquila e Bergamo, -3°C a Piacenza, Pisa, Bolzano e Brescia, -2°C a Ferrara e ancora -1°C a Latina, 0°C a Grosseto, Perugia, Alghero, Enna, Arezzo, Viterbo, Frosinone, Cosenza e Firenze, +1°C a Pescara e Verona, +3°C a Roma, Genova, Foggia, Lecce, Termoli, Vibo Valentia e Forlì, +4°C a Brindisi, Bari, Catanzaro, Lipari, Crotone e Caltanissetta, +5°C a Palermo e Catania, +7°C a Salerno, Agrigento, Messina e Reggio Calabria.

La spiaggia di Montesilvano (Pescara) imbiancata stamani all'alba (foto Giovanni De Palma)
La spiaggia di Montesilvano (Pescara) imbiancata stamani all’alba (foto Giovanni De Palma)

La neve continua a cadere in molte zone dell’Appennino centro/meridionale, mentre concede una tregua in Abruzzo, la Regione più colpita con accumuli eccezionali di oltre 7580cm a quote molto basse (300-400 metri sul livello del mare) e di oltre un metro sui 600-700 metri di altitudine. Nella notte si sono imbiancate nuovamente molte spiagge di teramano e pescarese. Neve anche in Umbria (20cm a Gubbio, 40cm a Gualdo Tadino), nelle Marche, nel Molise e sui rilievi della Sicilia oltre i 600-700 metri. Spettacolari, a corredo dell’articolo, le foto di Pierluigi Cocco da Sulmona (con 75cm di neve), di Pelin Santilli da L’Aquila (con circa 30cm di neve) e altre varie tratte dai social netwoek. Nella notte si sono imbiancate anche le zone interne della Toscana: la neve è arrivata ad Arezzo e alle porte di Firenze.
15Una vera e propria “bomba bianca” quella che ha interessato l’Appennino nelle ultime ore, ma non è finita qui. Infatti ancora per tutta la giornata odierna, e in modo residuo anche domani, avremo ulteriori precipitazioni nelle Regioni Adriatiche, dalla Romagna alla Puglia, e nel Tirreno. Attenzione a possibili sconfinamenti su zone interne di Toscana e Lazio. La neve cadrà copiosa in modo particolare tra Romagna, Marche e alto Abruzzo, con altri accumuli eccezionali. Nevicate consistenti anche a San Marino, nella Sardegna nord/orientale, nella Sicilia Tirrenica, in Aspromonte, su Murge e Gargano.
Ha smesso di nevicare, invece, tra Irpinia e Basilicata, ma stamani, a causa delle temperature molto basse, il pericolo e’ rappresentato dal ghiaccio: la circolazione automobilistica e’ comunque regolare su quasi tutte le principali strade. Oggi, inoltre, le scuole resteranno chiuse a Potenza, L’Aquila, Sulmona, Campobasso, Isernia e in almeno altri 150 comuni appenninici.
16Freddo e maltempo anche in Sicilia, con forti piogge e grandinate nelle zone tirreniche di palermitano e messinese. A Capo d’Orlando tra ieri e oggi sono caduti 35mm di pioggia e la temperatura è piombata a +4°C in riva al mare. Anche Lipari, alle isole Eolie, ha fatto registrare una temperatura minima di appena +4°C nella notte, tanto che lo Stromboli è ancora imbiancato. Continuerà a nevicare non solo per tutta la giornata odierna, ma ancora fino a domattina quando le precipitazioni torneranno abbondanti in Abruzzo. Quindi altre 24h di passione! Per monitorare la situazione in diretta seguite le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.