Etna, cresce l’attività del vulcano: tremore in aumento, fontane di lava dal cratere di sud/est

MeteoWeb

ESLN_hhzTorna in attivita’ l’Etna con una nuova fase stromboliana dal nuovo cratere di Sud-Est. In serata dalla ‘bocca’ sono osservabili fontane di lava con l’emissione di materiale magmatico incandescente che ricade nella zona sommitale del vulcano. Il fenomeno e’ cresciuto rapidamente con un aumento improvviso dei valori del tremore nei condotti interni dell’Etna. Non ancora evidente la presenza di colate, ne’ emissione di cenere lavica. L’attuale fase eruttiva, che segue quella del 26 ottobre scorso, al momento non incide nell’operativita’ dell’aeroporto internazionale di Catania.