Lievi scosse sismiche nella notte, dalle Alpi Cozie al bacino di Gubbio

MeteoWeb

valmairaLievi scosse sismiche sono state registrate nella notte nel centro-nord Italia. La prima alle 3.52 di notte, con magnitudo 2.2 e profondità 11 km, ha interessato l’area delle Alpi Cozie, in Piemonte (provincia di Cuneo, fra la val Maira e la Val Grana. Ieri notte un’altra lieve scossa aveva interessato l’area, con magnitudo 2.2).

La seconda scossa ha avuto luogo nella Pianura Padana emiliana, fra le province di Ferrara e Rovigo, alle ore 4.28. Ha avuto magnitudo 2.1 e profondità 9.5 km, secondo i dati dell’INGV.

Infine l’ennesima scossa ha interessato il Bacino di Gubbio (Umbria), dove è in atto da mesi uno sciame sismico di lieve entità. Il sisma ha avuto magnitudo 2.1 e profondità 8 km, ed è avvenuto alle 5.28 italiane. Dati dell’INGV.