Maltempo, allarme a Pescara: il fiume della città rischia di esondare

MeteoWeb

fiume PescaraIl Comune di Pescara ha disposto il divieto di sosta lungo le golene Nord e Sud del fiume Pescara in seguito all’ondata di maltempo che interessa la costa adriatica. Il provvedimento mira a prevenire eventuali disagi, considerando che l’ultimo bollettino meteorologico prevede forti venti nel pomeriggio, nubifragi dalle 18 e alta marea in tarda serata. Gli automobilisti sono dunque invitati a rimuovere i mezzi presenti nell’area. Le golene – ogni giorno vi parcheggiano centinaia di automobili – al momento restano aperte al transito, ma non e’ escluso che nel pomeriggio, in base alle condizioni meteorologiche, vengano interdette anche alla circolazione. Finora a Pescara e provincia non si registrano grossi disagi in seguito alle intense piogge che, soprattutto in nottata, hanno interessato l’area. Nel capoluogo rallentamenti si sono registrati lungo alcune strade minori, mentre le principali arterie di collegamento hanno retto bene, grazie ai lavori di manutenzione eseguiti di recente. In Capitaneria di Porto e’ stato ricevuto l’avviso di mare in burrasca, ma al momento non si registrano criticita’. Massima attenzione per i livelli del fiume Pescara, costantemente monitorato.