Maltempo: danni e disagi in Sardegna per la “Tempesta di San Martino”, venti a 120km/h

MeteoWeb

forte ventoSardegna sferzata dal forte vento di maestrale con raffiche fino a 120km/h. Da ieri e – secondo le previsioni meteo – fino a domani, raffiche di vento sino a 90 km all’ora stanno creando disagi ai collegamenti marittimi e danni, anche per le abbondanti piogge, in varie parti dell’isola. Ma e’ stato il maltempo che durante la notte si e’ abbattuto sul Lazio a causare il ritardo di ben cinque ore dell’arrivo dell’ultimo volo Alitalia di ieri da Roma Fiumicino a Cagliari, previsto per le 23. L’aereo, che doveva partire alle 21:50, e’ decollato solo nel cuore della notte, atterrando a Cagliari alle 3:55. Sulla pista dello scalo sardo, invece, stamani nessun ritardo legato al maltempo. Vento di burrasca e mareggiate soprattutto nel nord Sardegna. Nelle Bocche di Bonifacio sono ripresi stamattina i collegamenti tra la Sardegna e la Corsica, che ieri erano stati sospesi, mentre partiranno oggi le navi ferme in porto da ieri, ovvero il traghetto della Sardinia Ferries fra Golfo Aranci e Livorno (tempo permettendo alle 20) e quello della Tirrenia fra Porto Torres e Genova. E’ slittata di 24 ore anche la partenza della nave, sempre della Tirrenia, dal porto di Cagliari per Civitavecchia, prevista per ieri sera alle 19. Durante la notte, pioggia e forte vento in gran parte dell’isola. Decine gli interventi per alberi e pannelli solari caduti e cornicioni pericolanti. Un grosso albero caduto ieri notte sulla strada che collega Sassari e Sennori ha creato disagi alla circolazione. I vigili del fuoco hanno lavorato per oltre un’ora per liberare la carreggiata.