Maltempo: difficoltà per le autostrade del centro/sud a causa della neve

MeteoWeb

neve_autostradaIl maltempo sta creando problemi alla circolazione dei veicoli leggeri e pesanti in diversi tratti autostradali, specie al centrosud. Un monitoraggio continuo e’ effettuato da Viabilita’ Italia, che l’attivazione di interventi di regolazione del traffico sull’A14, sull’A16 e sull’A24 che stanno proseguendo anche in queste ore per consentire le operazioni invernali sulle carreggiate e la circolazione dei veicoli leggeri, mentre i veicoli commerciali sono temporaneamente fermati e, in relazione all’evolvere del fenomeno, fatti ripartire in modo contingentato. Al momento la situazione della circolazione sulla A16 vede la chiusura nel tratto Avellino Est-Baiano per i mezzi pesanti e tra Avellino Ovest e Baiano per i veicoli leggeri. Il traffico e’ deviato su viabilita’ alternativa: per i veicoli leggeri e’ possibile uscire ad Avellino Ovest, percorrere la SS7-Nazionale delle Puglie e reimmettersi in autostrada al casello di Baiano. I veicoli pesanti possono uscire ad Avellino est, percorrere il raccordo Salerno-Avellino e riprendere l’autostrada A30 a Mercato San Severino o, in alternativa, uscire a Benevento ed attraverso la SS 372 Telesina riprendere l’autostrada A1 al casello di Caianello. Sull’A24 sta nevicando tra Aquila Ovest e Assergi, con fermo temporaneo dei mezzi pesanti a Teramo in direzione Roma ed a Tivoli in direzione Teramo. Sull’A25 nevica tra Avezzano e Villanova. Il fermo temporaneo dei mezzi pesanti avviene ad Avezzano in direzione Pescara ed a Villanova in direzione Roma. Sull’A14 sta nevicando tra Loreto e Poggio Imperiale. I mezzi pesanti sono fermati temporaneamente tra Fano e Senigallia e tra Civitanova Marche e Porto Sant’Elpidio verso Bari. Le previsioni meteorologiche parlano di persistenza del fenomeno nevoso anche oggi su Marche, Abruzzo e Umbria, anche a quota di pianura. Sono inoltre previsti venti da forti a burrasca su Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio, Sardegna, Abruzzo, Molise in estensione durante la giornata a Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. L’irruzione di aria artica inoltre apportera’ su tutto il territorio nazionale un generale calo delle temperature, che si sta avvertendo sensibilmente, con gelate notturne e mattutine anche a quote basse. Quanto alla circolazione dei treni, il traffico e’ regolare sull’intera rete nazionale. Eventuali notizie saranno tempestivamente comunicate agli utenti, tramite i media del Gruppo FS (siti trenitalia.com; fsnews.it; fsitaliane.it). Alla luce del quadro atmosferico previsto, la polizia stradale raccomanda ai conducenti che si metteranno in viaggio di usare la massima prudenza e partire equipaggiati con pneumatici invernali o catene da neve. Si invita a mantenersi costantemente informati sulla situazione della percorribilita’ di strade e autostrade, non potendosi escludere locali disagi e provvedimenti di regolazione del traffico. Informazioni aggiornate sono sempre disponibili per chi viaggia lungo la rete autostradale attraverso i Pannelli a Messaggio Variabile, nonche’ mediante i canali del C.C.I.S.S. (numero gratuito 1518, siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it, applicazione iCCISS per iPHONE, il nuovo canale Twitter del CCISS), le trasmissioni di Isoradio, i notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai; per l’autostrada A/3 “Salerno Reggio Calabria” e’ in funzione, per le informazioni sulla viabilita’, il numero gratuito 800 290 092. Per informarsi sullo stato del traffico sulla rete stradale di competenza Anas e’ possibile, inoltre, utilizzare l’applicazione Vai (Viabilita’ Anas Integrata) visitabile su www.stradeanas.it e disponibile anche per Smartphone sia in piattaforma Apple che Android in “Apple store” e in “Google play”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.