Maltempo in Abruzzo, allarme nel pescarese per il torrente Nora

MeteoWeb

piena fiume 02Le piogge che interessano il pescarese fanno suonare l’allarme per il torrente Nora. E’ stato il presidente della commissione provinciale di Vigilanza, Camillo Sborgia a sostenere che ”si e’ creata una situazione di estrema pericolosita’ sul fronte della viabilita’ lungo l’argine del torrente Nora, nel comune di Cepagatti (Pescara), a seguito delle recenti e abbondanti piogge”. Il consigliere provinciale si e’ rivolto con una lettera al servizio Genio Civile regionale, alla Protezione civile regionale e, al Prefetto di Pescara, segnalando in particolare la situazione di contrada Ciarra Inferiore dove lungo la sponda del torrente Nora ”e’ presente una strada demaniale che viene utilizzata dagli agricoltori per accedere alla coltivazione dei fondi e da diverse aziende, tra cui un vivaio con oltre 50 dipendenti e una attivita’ artigianale”. Il presidente della commissione Vigilanza Camillo Sborgia chiede quindi di ”provvedere alla sistemazione, con un intervento urgente, almeno la voragine che ha distrutto la viabilita’, onde evitare l’ulteriore aggravarsi della situazione con le piogge che stanno proseguendo anche in queste ore”.