Maltempo in Sardegna, navi ancora ferme nei porti: neve sui monti e piogge in pianura

MeteoWeb

neve02Ripartiranno questo pomeriggio alle 19 le navi della Tirrenia bloccate in porto a Cagliari a causa delle proibitive condizioni meteo che ieri hanno imposto l’alt alla ‘Espresso Catania’, diretta a Livorno, alla ‘Bithia’, diretta a Civitavecchia ed alla ‘Dimonios’, che doveva fare rotta verso Napoli e salpera’ addirittura domani. La Capitaneria di porto riferisce che stamani le condizioni meteo marine non sono ancora ottimali per la navigazione: nel Canale di Sardegna e nel Tirreno il vento soffia da nord ovest con forza 9 in attenuazione e mare molto mosso. Intanto nella Sardegna centrale, in provincia di Nuoro, e’ arrivata la neve nella catena del Gennargentu nelle cime sopra i 1.000 metri. Sono imbiancati i versanti di Desulo e Fonni, mentre in Ogliastra e nel Campidano la pioggia e’ caduta per tutta la giornata accompagnata dal forte vento di maestrale. Disagi in tutta la costa occidentale della Sardegna, la piu’ esposta al vento di nord ovest, dove ad Oristano ha abbattuto il controsoffitto dell’ingresso di una scuola. Disagi nel corso della notte anche sulla Ss 131 nella Sardegna centrale, invasa da pericolosi rami spezzati dal vento che soffiava ad oltre 90 kmh. Per oggi le previsioni sono identiche: forti raffiche di vento freddo e piogge.