Maltempo, la scorsa notte il ciclone Mediterraneo ha attraversato l’Italia: spettacolari immagini satellitari

/
MeteoWeb

Satellite_Stanotte

La scorsa notte il vortice ciclonico che ha provocato forte maltempo sull’Italia nei giorni scorsi ha abbandonato il nostro Paese, attraversando le Regioni del centro dal Tirreno all’Adriatico, dissolvendosi poi sui Balcani. Davvero spettacolari le mappe satellitari notturne, con un vortice depressionario incentrato sul Lazio e il fronte freddo scender giù dalla Campania fino alla Sicilia occidentale. Forti venti di libeccio hanno spazzato i litorali campani e laziali, con tanto di tromba d’aria a Sabaudia intorno alla mezzanotte, e danni ingenti su tutto il territorio. In Campania il vento ha raggiunto raffiche di 130km/h nelle zone più colpite. A Napoli registrati 109km/h a Capodimonte, praticamente in città. A Roma sono caduti oltre 100mm di pioggia. Fortunatamente tutto questo è accaduto di notte, perchè se invece si fosse verificato nelle ore diurne sarebbe stato un disastro in modo particolare su aree così popolate come Roma, Napoli e le due relative regioni.
Adesso, però, nessuna tregua: un nuovo ciclone sta arrivando sull’Italia da nord/ovest e da stasera farà anche crollare le temperature: nei prossimi giorni arriva l’inverno!