Maltempo negli Usa, la tempesta si sposta verso Washington e New York

MeteoWeb

Southern Wisconsin Hit By Major BlizzardSi sta spostando verso la East cost l’ondata di maltempo che da venerdì si sta abbattendo sugli Stati Uniti, con freddo gelido e neve, minacciando le partenze del fine settimana lungo del Giorno del ringraziamento. Il bilancio attuale è di 11 morti. La perturbazione è partita dalla costa ovest, colpendo inizialmente California, New Mexico, Texas, Arizona e Nevada; successivamente si è spostata su Arkansas, Oklahoma e Texas, e adesso si dirige appunto verso la costa est. A rischio per forti venti e piogge alcuni fra gli aeroporti più affollati del Paese, come New York, Washington, Philadelphia, Boston e Charlotte in North Carolina, dove potrebbero esserci numerosi ritardi. Il Giorno del ringraziamento si festeggia negli Stati Uniti ogni anno il quarto giovedì di novembre e migliaia di americani ne approfittano per spostarsi allungando il weekend. Quest’anno l’associazione di compagnie aeree Airlines for America prevede che si avrà il maggior numero di spostamenti in aereo dal 2007 e il giorno più intenso dovrebbe essere domenica, quando si stima che si muoveranno in aereo negli Usa circa 2,56 milioni di passeggeri. Mercoledì dovrebbe essere il secondo giorno più trafficato, con 2,42 milioni di passeggeri previsti. Si prevede che il 99% degli americani che si metteranno in viaggio partirà in macchina.