Maltempo, Tempesta di San Martino: problemi a Pescara per esondazioni e allagamenti

MeteoWeb

pescaraE’ stato di allerta a Pescara per il rischio esondazione del fiume che nella serata di ieri nella zona sud-ovest aveva leggermente tracimato, con le acque arrivate ai margini della carreggiata. Dopo l’Ordinanza emanata ieri pomeriggio dall’Amministrazione Comunale, dalla mezzanotte scorsa le golene nord e sud sono state transennate e chiuse al traffico, mentre da questa mattina alle 4.30, agenti della Polizia Municipale e uomini della Protezione Civile stanno presidiando con fuoristrada e mezzi di soccorso i sei varchi di accesso. A preoccupare e’ sempre lo stato del fiume gonfiato dalle violente piogge della scorsa notte, e soprattutto della primissima mattinata. La situazione e’ costantemente monitorata. Sempre a Pescara, ma anche in alcune zone della provincia, diverse squadre vigili del fuoco all’opera per allagamenti di scantinati, garage e strade. Uno smottamento provocato alle due della scorsa notte fra i caselli di Roseto degli Abruzzi (Teramo) e Giulianova (Teramo), a causa della pioggia ha costretto la Societa’ Autostrade a chiudere la corsia Nord della A14 Bologna-Taranto per permettere di liberare il manto stradale dai detriti e altro materiale. Sulla corsia Sud il traffico e’ proseguito su due corsie, con qualche rallentamento.