Maltempo, uomo cade in mare a Trieste: salvato da due poliziotti

MeteoWeb

Japan Tropical Storm Man-YiUn triestino, ubriaco, e’ caduto in mare ieri sera e ha rischiato grosso, perche’ una gamba gli si e’ impigliata in una cima, ma e’ stato salvato da due poliziotti che si sono gettati in mare. Nel dettaglio, l’uomo e’ caduto in acqua in pieno centro citta’, presso il Marina San Giusto, mentre tentava di raggiungere la propria imbarcazione che era ormeggiata la’, il triestino e’ scivolato anche a causa della forte pioggia e della mareggiata. Le grida di aiuto sono state sentite da un passante che ha telefonato al 113. Gli agenti, giunti sul posto, non riuscivano pero’ a liberare l’uomo dalla cima e cosi’ hanno deciso di entrare in acqua. Sono quindi riusciti a liberare l’uomo e a issarlo su una passerella. Il triestino ha riportato ferite al volto e versava in uno stato importante di ipotermia che ha fatto supporre che fosse caduto in mare da parecchio tempo. Sul posto, oltre la polizia, sono intervenuti i vigili del fuoco e sanitari del 118 che hanno trasportato il ferito all’ospedale di Cattinara.