Scienza: l’estinzione di massa del Permiano forse fu causata da piogge acide

MeteoWeb

PermianoPiogge acide come succo di limone potrebbero aver giocato un ruolo importante nella scomparsa di piante e animali durante la piu’ grande estinzione di massa nella storia della Terra. L’evento si verifico’ circa 252 milioni di anni fa, alla fine del periodo Permiano, durante il quale si estinse la stragrande maggioranza delle specie. La causa di questa catastrofica estinzione e’ tuttora oggetto di dibattito. Gli scienziati del Massachusetts Institute of Technology hanno simulato una delle ipotesi sul tappeto: una graduale perdita di ossigeno negli oceani e una cascata di eventi ambientali innescati da massicce eruzioni vulcaniche in una regione oggi nota come Siberian Traps. Secondo la simulazione, le emissioni di zolfo dai vulcani sarebbero state abbastanza significative da creare diffuse piogge acide – con pH 2 – in tutto l’emisfero settentrionale. Questa acidita’ potrebbe essere stata sufficiente a deformare le piante e arrestare la loro crescita, causando anche l’estinzione degli animali. Lo studio e’ stato pubblicato su Geology.