Super-nevicata a L’Aquila, domani scuole chiuse

MeteoWeb

l'aquilaDomani saranno sospese le attivita’ didattiche in tutte le scuole, statali e paritarie, di ogni ordine e grado, nell’intero territorio comunale dell’Aquila. E’ quanto prevede un’ordinanza firmata stamani dal sindaco Massimo Cialente. Il provvedimento e’ stato adottato per via della copiosa nevicata che sta interessando stamani l’intera zona del capoluogo e in considerazione del fatto che “le previsioni del tempo diffuse dalla Protezione civile non garantiscono, a breve, un miglioramento immediato, tale da eliminare tutti i pericoli alla sicurezza stradale”.  L’assessore comunale alle Opere Pubbliche, Alfredo Moroni, accusa, intanto, la Provincia di essere priva di un piano neve. L’amministratore parla di “danni incommensurabili che la nevicata di oggi sta provocando alla viabilita'”. I mezzi del Comune sono al lavoro dalle quattro di stamani ma dopo le otto, quando si e’ intensificata la precipitazione nevosa, molti di essi sono rimasti bloccati nel traffico locale ed ancora ora sono in difficolta’ perche’ impossibilitati a lavorare. “In ogni caso – rileva Moroni – ancora oggi molte difficolta’ sono legate anche ad autovetture non equipaggiate. Ne basta una di traverso ed il traffico, gia’ rallentato, va in tilt. E’ chiaro che se le strade provinciali, quelle di avvicinamento alla citta’, fossero state pulite, questa mattina i nostri mezzi non si sarebbero trovati in difficolta’ anzi quasi impossibilitati a lavorare. Il servizio dei nostri mezzi – osserva infine l’assessore Moroni – e’, infatti, di integrazione a quello che dovrebbero svolgere i mezzi provinciali e l’Anas. Non possiamo, purtroppo, sostituirci a chi non sta lavorando”.