Terremoti: tante lievi scosse stamani sull’Italia da nord a sud, dati e dettagli

MeteoWeb

sismografoTerremoto di magnitudo 2.4, stamane alle 10:10, al largo delle Eolie. Il sisma e’ stato localizzato dagli strumenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia a una profondita’ di oltre 131 chilometri. Nessun danno.

 Una scossa di magnitudo 2 e’ stata registrata alle 10.28 dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, sul Gran Sasso. L’evento e’ stato localizzato ad una profondita’ di 12.1 chilometri. Le localita’ piu’ vicine all’epicentro sono Campotosto in provincia de L’Aquila e Crognaleto in provincia di Teramo.

Un terremoto di magnitudo 2.3 e’ stato avvertito la scorsa notte nel Bresciano. Alle 4:32 l’ Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa nel distretto sismico delle Prealpi lombarde ad una profondita’ di 4,6 chilometri. Non ci sono state conseguenze per persone o cose. Tra i comuni entro i 10 chilometri dall’epicentro figurano Flero, Capriano del Colle, Gussago e Paderno Franciacorta.

Una scossa di terremoto, classificata di magnitudo 2.3, e’ stata registrata dalla rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 0.40 in una zona al confine tra le province di Avellino e Salerno. L’epicentro e’ stato localizzato fra i comuni di Altavilla Silentina, Campagna, Eboli e Serre, tutti in provincia di Salerno. Non sono segnalati danni.