Terremoto di magnitudo 4.5 in Bretagna (Francia): paura ma nessun danno

MeteoWeb

europa_terremotiUn sisma di magnitudo 4.5 è stato registrato nella tarda mattina di oggi in Francia, nella regione nord-occidentale della Bretagna. Il sisma è stato avvertito distintamente dalla popolazione, in particolare dagli abitanti di Vannes, Ambon, Saint-Brieuc e Lorient. L’epicentro è stato ubicato a circa 10 km da Vannes e l’ipocentro a 5 km di profondità. I media francesi raccontano lo spavento della popolazione locale, che ha dapprima avvertito un forte boato e poi il movimento sismico. Alcune persone affermano di aver sentito un rumore “come se una metropolitana fosse passata sulla casa”, altri hanno parlato di un botto come “il bang di un aereo”. I media risaltano anche il diverso risentimento della scossa da zona a zona di uno stesso centro abitato: tipico di ogni sisma, è dovuto alla diversa risposta sismica del suolo allo scuotimento. Non ci sono danni ma la notizia di un sisma mediamente forte nella zona della Bretagna desta particolare stupore perché si tratta di un’area geografica caratterizzata da pochissimi fenomeni sismici.

La regione della Bretagna comunque non è nuova a scosse sismiche anche mediamente forti: dal 1960 ce ne sono state circa dieci di magnitudo superiore a 4.0. il 30 settembre del 2002 se ne registrò una di magnitudo 5.4. Esse comunque non hanno mai causato feriti o danni.