Terremoto in Cile, ancora scosse dopo quella di magnitudo 6.5: nessun danno

MeteoWeb

31-2303-56L.S201310Continuano le scosse di assestamento in Cile dopo il forte sisma di magnitudo 6.5 che ha avuto luogo verso le 20 ora cilena, nella regione di Coquimbo. La maggior parte ha avuto epicentro nella zona di Ovalle. La scossa più forte è stata di magnitudo 4.5 Richter ad ovest di Andacollo.

La scossa di ieri non ha prodotto danni, ma ha causato la sospensione di energia elettrica in alcune aree e una certa apprensione fra la popolazione. L’unica emergenza a Ovalle, dove si è avuta una fuga di gas con evacuazione di 30 persone.