Tifone Haiyan, anche italiani tra i dispersi nelle Filippine

MeteoWeb

aerialCi sono alcuni connazionali di cui non abbiamo ancora notizie e che non riusciamo a contattare“. Cosi’ l’ambasciatore italiano nelle Filippine, Massimo Roscigno fa il punto parlando con l’Adnkronos sulle verifiche in corso nelle Filippine per capire la situazione dei connazionali all’indomani del tifone che ha colpito il paese. “Di alcuni sappiamo esserci probabile presenza in quelle zone ma ancora non abbiamo avuto modo di contattarli, perche’ i collegamenti sono interrotti, ed e’ difficile raggiungerli“.