Centro Ufologico Mediterraneo, report periodico delle segnalazioni [FOTO]

/
MeteoWeb

centro-ufologico-mediterraneoIl Centro Ufologico Mediterraneo (C.UFO.M.), centro ricerche sugli ufo, comunica che sul suo sito all’indirizzo www.centroufologicomediterraneo.it è stato postato il report periodico delle innumerevoli segnalazioni che gli pervengono. Alcune volte queste segnalazioni sono spiegabili con fenomeni convenzionali, mentre in altre i casi restano insoluti anche a supplementi di indagine. Alle indagini, collaborano attivamente i vari soci sparsi in varie località italiane che oramai sono numerose. Quindi spesso c’è la possibilità di indagini in loco oltre agli altri accertamenti tra cui non ultime le analisi delle immagini. In questa tornata sono stati segnalati oggetti volanti non identificati, delle volte corredati da immagini, dal nord-est dello stivale, dalle Marche, Lazio, Puglia, Piemonte, Campania e tante altre regioni italiane. Inoltre, sullo stesso sito sono visibili centinaia e centinaia di altri casi postati nella categoria avvistamenti online, dove sono rappresentate in pratica tutte le regioni italiane. Il Presidente Angelo Carannante, comunica ai testimoni di casi ufo di segnalare sia con immagini che senza le esperienze agli indirizzi centroufologicomediterrnaeo@gmail.com, angelo.carannante@gmail.com e info@centroufologicomediterraneo.it. Numerosi sono i casi segnalati che attendono risposta e che prossimamente saranno pubblicati. Tra le segnalazioni più intriganti quella di una donna che afferma di aver visto un disco volante per tre giorni di seguito, oppure di una persona protagonista di uno strano incontro con gli ufo. La carrellata degli avvistamenti è in continuo aggiornamento.