Etna, INGV: prosegue vivace attività stromboliana

MeteoWeb

1506402_10202019346784017_628977345_n“E’ tuttora in corso una vivace attivita’ stromboliana al Nuovo Cratere di sud-est dell’Etna, accompagnata dall’emissione di una colata di lava in direzione della Valle del Bove, e la formazione di una nube eruttiva diluita che contiene modeste quantita’ di materiale piroclastico. L’ampiezza del tremore vulcanico resta relativamente invariata su livelli alti. In questo momento, il vento sta soffiando verso sud”. Questo l’aggiornamento dall’Ingv- Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia sulla situazione dell’Etna, che dopo un periodo di quiete eruttiva durata 12 giorni, nella mattina di sabato scorso ha ripreso la sua attivita’ episodica.