Etna: l’attività eruttiva continua ad intensificarsi, spazi aerei ridotti ma l’aeroporto di Catania rimane operativo

/
MeteoWeb

etna2Si e’ intensificata l’attivita’ stromboliana dell’Etna, dove da stamattina si susseguono esplosioni accompagnate da una intensa emissione di cenere dal Nuovo Cratere di Sud Est, sul cui orlo settentrionale si e’ aperta una piccola bocca. L’unita’ di crisi di Catania, riunitasi alle 18.15, ha deciso la chiusura degli spazi aerei 1 e 2, anche se l’aeroporto Fontanarossa rimane operativo.