Etna, l’eruzione inizia ad intensificarsi. Ecco dove si dirigerà la nube di cenere nella notte

MeteoWeb

1467437_10202106222112998_927778508_nUna nuova fase eruttiva e’ in corso sull’Etna. Nel nuovo cratere di Sud-Est e’ presente attivita’ stromboliana rilevata, dalle 19.20, dagli strumenti dell’Ingv di Catania. Le cattive condizioni meteo non permettono una visione diretta del fenomeno. Per precauzione l’aeroporto internazionale di Catania e’ stato chiuso per circa un’ora. L’unita’ di crisi ha deciso la riapertura di due dei quattro spazi aerei sopra la citta’ e lo scalo e’ gia’ ritornato operativo. I sette voli in arrivo dirottati sull’aeroporto di Palermo stanno rientrando a Fontanarossa. Intanto si sta formando una nube eruttiva diluita e largamente composta da gas, che viene spinta dal vento verso il settore settentrionale del vulcano.

ESLN_hhz