L’anticiclone crea problemi anche in Francia: troppo inquinamento, allarme a Parigi

MeteoWeb

parigi nebbiaIl traffico impazzito, oggi in particolare per lo sciopero dei treni, e il tempo secco con assenza di pioggia da una settimana, ha provocato un inquinamento da particelle sottili che, giunto al quarto giorno consecutivo, tiene in allerta le autorita’ sanitarie di Parigi. Secondo ‘Airparif’, la situazione rimarra’ grave almeno fino a tutto domani. Il livello di allerta e’ massimo, si parla di inquinamento da PM 10 (particelle di diametro inferiore a 10 micron), che scatta a partire da una concentrazione di 80 microgrammi di particelle per metro cubo di aria. In tutta la regione di Parigi, l’Ile-de-France, la velocita’ delle auto e’ stata ridotta di 20 km/h. Le autorita’ invitano i cittadini a limitare l’uso delle automobili, in particolare i diesel, e di non utilizzare i caminetti. Da evitare gli sforzi fisici, soprattutto da parte di persone a rischio.