Le previsioni meteo dell’aeronautica militare per i prossimi giorni: anticiclone a oltranza

MeteoWeb

italia_2Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, mercoledì 11 dicembre 2013. Nord: cielo pressoche’ limpido e terso con nebbie compatte e persistenti sulla Pianura Padano-Veneta in lieve e temporanea riduzione pomeridiana. Centro e Sardegna: tempo stabile e soleggiato un po’ ovunque con banchi di nebbia anche diffusi sull’Umbria, nelle vallate e sulle zone costiere di Toscana, Marche ed alto Lazio, in attenuazione durante il pomeriggio. Sud e Sicilia: cielo sereno o poco nuvoloso salvo locali e temporanei addensamenti piu’ decisi sulle regioni adriatiche, sulla Sicilia settentrionale e sulla Calabria, in graduale dissolvimento serale. Temperature: minime e massime in diminuzione al Nord ed al Sud; stazionarie o senza variazioni di rilievo altrove. Venti: di debole intensita’: dai quadranti settentrionali al Sud, di direzione variabile su tutte le altre regioni. Mari: da mossi a molto mossi lo Jonio e lo Stretto di Sicilia; mossi il Tirreno centro-meridionale, il Canale di Sardegna, il medio e basso Adriatico, con moto ondoso in attenuazione; poco mossi i rimanenti mari.

aeronauticaIl servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. GIOVEDI’ 12 DICEMBRE Nord: condizioni decisamente stabili con cielo limpido e terso; nebbie compatte e persistenti sulla Pianura Padano-Veneta in lieve e temporanea riduzione pomeridiana. Centro e Sardegna: ampio soleggiamento e scarsissima nuvolosita’ su tutte le regioni, con banchi di nebbia anche diffusi su Toscana, Marche, Umbria ed alto Lazio, in momentanea attenuazione durante il pomeriggio; qualche velatura di passaggio sull’isola in serata. Sud e Sicilia: cielo sereno o poco nuvoloso salvo locali e temporanei addensamenti piu’ decisi sulle regioni adriatiche, sulla Sicilia settentrionale e sulla Calabria meridionale, con qualche piovasco su Molise e Puglia garganica. Temperature: in tenue rialzo sulla Pianura Padana, in generale lieve diminuzione sulle restanti zone, sia nei valori massimi che minimi. Venti: di debole intensita’: occidentali sulla Pianura Padana; dai quadranti settentrionali sulle regioni del basso Adriatico e sulla Sicilia, con locali rinforzi sulla Puglia; di direzione variabile altrove. Mari: mossi il medio Adriatico e lo Jonio; localmente molto mosso lo Stretto di Sicilia; da poco mossi a mossi il mare ed il Canale di Sardegna, l’alto e basso Adriatico; poco mossi i restanti mari. VENERDI’ 13 Tempo stabile e soleggiato un po’ su tutto il Paese con nuvolosita’ in aumento sulla Liguria e velature serali lungo le aree costiere tirreniche, specialmente settentrionali; nebbie ancora diffuse e persistenti sulle pianure del Nord, meno compatte nelle vallate e sulle zone costiere del Centro, in temporanea attenuazione dalla tarda mattinata. SABATO 14 Condizioni di bel tempo un po’ ovunque salvo su Liguria ed alta Toscana, dove la nuvolosita’ tendera’ ad aumentare in maniera piu’ decisa, con possibilita’ di locali deboli piogge. DOMENICA 15/LUNEDI’ 16 Addensamenti compatti su Liguria e Toscana con piogge di debole intensita’; cielo pressoche’ limpido e terso anche se non mancheranno delle velature anche compatte in transito diurno; le nebbie si ripresenteranno sulla Pianura Padano-Veneta dopo il tramonto. Anche lunedi’ iniziera’ all’insegna del bel tempo con nebbie sulla Pianura Padana, ma si assistera’ ad un graduale aumento delle nubi sulle regioni meridionali da meta’ giornata, con associati dei brevi rovesci sulla Sicilia e sulla Calabria meridionale nel pomeriggio-sera.