Le scosse sismiche di oggi in Italia, la più forte al largo delle Eolie: magnitudo 3.0

MeteoWeb

scosseSono cinque le scosse sismiche con magnitudo superiore a 2.0 registrate oggi in Italia. La prima ha avuto luogo la scorsa notte all’1.53, nell’area delle isole Eolie. La scossa, di magnitudo locale 3.0, è avvenuta a sud di Filicudi. L’ipocentro è stato individuato dall’INGV a 219 km di profondità, tipico delle aree di subduzione. Un’altra scossa sempre nell’area delle Lipari ha avuto luogo alle 5.25, stavolta con magnitudo locale 2.0 e profondità dell’ipocentro a 10 km.

Un’altra scossa ha interessato la costa calabra occidentale alle 7.12. La scossa, il cui epicentro è stato localizzato in mare, ha avuto magnitudo locale 2.4. Anche in questo caso l’ipocentro, a 197 km di profondità, è tipico di zona di subduzione.

Una scossa di magnitudo locale 2.4 ha avuto luogo invece sempre la scorsa notte in tutt’altra zona, in Garfagnana: la scossa è stata registrata a cavallo fra le province di Lucca e Pistoia.  Infine una scossa di terremoto con magnitudo locale 2.5 ha avuto luogo questa sera alle 18.38 sulle Prealpi Venete, in provincia di Pordenone.