Natale 2013: i consigli dei pediatri per la sicurezza dei bambini durante le feste

MeteoWeb

natalePer un Natale in sicurezza con i bambini arrivano alcuni consigli dell’American Academy of Pediatrics, che riunisce i pediatri Usa. Si parte dall’albero di Natale: se scegliamo di acquistarlo artificiale deve riportare la scritta “resistente al fuoco” , mentre se optiamo per un abete vero dobbiamo guardare alla freschezza, anche perche’ un albero “fresco” perdera’ meno aghi una volta trasferito all’interno dell’abitazione. Per il posizionamento, i pediatri Usa consigliano che sia lontano dai radiatori e dai caloriferi portatili, oltre che dalle porte di accesso delle stanze. Altri consigli riguardano le luci, che devono essere sempre controllate prima di essere posizionate sull’albero (evitando di sceglierne uno di metallo) e tenute fuori il piu’ possibile dalla portata dei bambini piccoli, che rischiano metterle in bocca. I pediatri Usa consigliano di lavare le mani dopo averle maneggiate e di spegnerle ogni volta che si va a letto o si lascia per un po’ l’abitazione. Per le decorazioni, invece, il suggerimento e’ di sceglierle in materiale non infiammabile e, soprattutto in presenza di bambini piccoli, preferire quelle infrangibili e di forme non appuntite. Inoltre, se si deve decorare il vetro soffiato o si utilizza la neve artificiale, meglio indossare i guanti e dopo aver terminato di decorare l’albero ricordare di buttare tutti gli imballaggi in cui gli addobbi erano contenuti, soprattutto se si tratta di materiali che si infiammano facilmente se posti accanto a una fonte di calore. Ci sono poi i giocattoli, che secondo i pediatri Usa devono essere scelti con accuratezza, guardando all’eta’, alle abilita’ e agli interessi del bambino. Se e’ piccolo, ad esempio, per evitare shock elettrici meglio non optare per giochi che devono essere attaccati alla presa di corrente, preferendo per quelli che funzionano con le batterie. Prima di utilizzarli il consiglio per i genitori e’ di leggere le istruzioni e di rimuovere eventuali stringhe e laccetti. Uno dei rischi piu’ comuni- sottolineano inoltre i pediatri Usa- e’ l’ingestione delle pile a bottone, che oltre che nei giochi possono trovarsi anche nelle cartoline di auguri musicali, per questo il consiglio e’ rimuoverle e se il piccolo le ha per errore ingerite chiamare i soccorsi. Per quanto riguarda la sicurezza alimentare, il suggerimento e’ di lavare accuratamente frutta e verdura (quest’ultima poi e’ da preferire cotta per i bambini) e di non lasciare cibi freschi a temperatura ambiente per piu’ di due ore . I piccoli, inoltre vanno tenuti lontani dai cibi caldi e dal microonde. Poi ci sono importanti regole igieniche da rispettare: cibo cotto e crudo vanno preparati con utensili diversi ed e’ meglio non utilizzare un cucchiaio per provare il cibo rimettendolo poi all’interno della pietanza stessa. Inoltre, dopo un party natalizio e’ importante pulire subito e, nel caso di visite ai parenti che richiedono un cambiamento dei ritmi abituali, e’ opportuno non far mancare al bambino una certa “routine”, soprattutto per quanto riguarda l’orario dei pasti e della nanna. Infine, attenzione ai caminetti : secondo i pediatri Usa prima di accenderli e’ meglio assicurarsi che intorno non vi siano oggetti infiammabili. Un altro consiglio, poi, e’ non bruciare insieme alla legna involucri dei regali, che potrebbero produrre una fiamma molto alta.