Psicologia, la violenza verbale nei confronti dei figli causa disturbi del comportamento

MeteoWeb

urlare-con-la-figliaLe sole urla e minacce verbali agli adolescenti sono sufficienti per generare comportamenti violenti e problemi psicologici. Lo afferma uno studio della Bowling Green State University, in Ohio, pubblicato dalla rivista Child Abuse and Neglect, secondo cui nel caso delle mamme l’effetto e’ maggiore se oltre alle minacce verbali si arriva anche alla violenza fisica. Lo studio ha esaminato 239 ragazzi tra 11 e 18 anni, tutti trattati nel dipartimento di salute mentale dell’universita’. I figli di mamme che hanno abusato verbalmente e fisicamente dei bambini hanno mostrato una maggiore probabilita’ di depressione e di problemi comportamentali, mentre da parte del padre basta una sola di queste forme di violenza per produrre effetti paragonabili. “Il messaggio principale – spiegano gli autori – e’ che e’ sufficiente la violenza verbale per produrre degli effetti negativi”.