Salute, eliminare il dolore senza effetti collaterali: traguardo vicino

MeteoWeb

ricerca medica 1Eliminare il dolore senza effetti collaterali? Il traguardo potrebbe essere vicino grazie ad una nuova ricerca medica pubblicata su Nature Communications che ha identificato uno specifico canale del potassio responsabile della mediazione delle abilita’ analgesiche della morfina ma non dei “side effect”. La scoperta potrebbe portare allo sviluppo di innovativi trattamenti del dolore con effetti collaterali minimi. La morfina e’ estremamente efficace nel trattamento di alcune forme di dolore acuto e cronico. Tuttavia il suo uso e’ spesso limitato dalle negative complicazioni associate. Tra i principali effetti collaterali della morfina: costipazione, depressione respiratoria e dipendenza. E’ noto che la morfina ha effetti indiretti sull’attivita’ dei canali di potassio che controllano l’eccitabilita’ dei neuroni che trasmettono il dolore. Il nuovo studio, condotto da Alain Eschalier (University of Auvergne), ha lavorato sul canale TREK-1 ed ha scoperto che nei topi la sua eliminazione riduce l’impatto analgesico della morfina, continuando pero’ ad innescare tutti gli effetti collaterali. Un dato che suggerisce che il canale media esclusivamente gli effetti positivi – antidolorifici – della sostanza. Utilizzando un composto che attivi selettivamente il TREK-1 si potrebbe dare vita a farmaci in grado di lenire il dolore senza “side effects”.