Spagna, decine di migliaia senza corrente elettrica in Galizia per il fortissimo vento

MeteoWeb

SPAGNALa “bomba meteorologica”, così la chiamano i media spagnoli, è arrivata sulla penisola iberica. Da ieri sera una tempesta con vento fortissimo si è abbattuta sulla Galizia. Moltissime le chiamate ai bomberos (i vigili del fuoco locali) per alberi caduti, cassonetti trascinati in mezzo alla strada, tettoie divelte. Decine di migliaia di persone sono rimaste senza corrente elettrica nella regione di Galizia a causa dei pali della luce abbattuti. Le raffiche hanno raggiunto i 160 km/h in certe zone. Problemi anche per le intense piogge cadute, che localmente hanno creato allagamenti. Stamattina un treno è deragliato in provincia di Vigo, per fortuna senza causare feriti gravi.